MIE GORENG

Nuovo viaggio, nuova cultura e soprattutto nuovi piatti tipici da assaggiare. Prima di partire, infatti è cosa buona e giusta informarsi sempre sulle specialità culinarie del luogo, anche se, nella nostra ultima esperienza in Indonesia ci siamo ritrovati, per la prima volta, di fronte a un paese che non ha i propri piatti tipici ma bensì una variegata scelta di pietanze provenienti dai territori confinanti. Forse l’unico piatto che li rappresenta maggiormente è il Mie Goreng, anch'esso di origine cinese ma ormai entrato di diritto a far parte di tutti i menù dei ristoranti presenti nell'arcipelago indonesiano. 

Ci sono diverse varietà di ricette ma la classica prevede l’utilizzo dei noodles o meglio, tagliatelle fritte con gamberi fritti, pollo, uova, aglio, cipolla, cavolo cinese, carote e salsa di soia.

 

Ma passiamo ora al procedimento; innanzitutto viene messo a soffriggere l’aglio e la cipolla in una padella, possibilmente il wok, poi vengono aggiunte e mescolate due uova insieme ai gamberetti ed al pollo tagliato a striscioline, successivamente vengono aggiunte anche le verdure tagliate finemente e condite con sale e un po’ di peperoncino a piacere ed amalgamato il tutto con la salsa di soia; infine vengono aggiunti i noodles già bolliti nell'acqua.

 

I locali dove consigliamo di assaggiare questo piatto sono i Warung, caratteristici ristorantini dislocati in ogni angolo del’isola, che offrono il Mie Goreng a prezzi veramente vantaggiosi... e se volete immedesimarvi ancora di più nella popolazione indonesiana, non distinguete la colazione dal pranzo, o la merenda dalla cena, perché per loro è normalità mangiarlo a qualsiasi orario della giornata. 

Scrivi commento

Commenti: 0