1° Giorno: Bruxelles Partenza dall’aeroporto di Pisa con volo Ryanair: Pisa 09:15 – Bruxelles Charleroi 11:05 Appena atterrati ci dirigiamo alla stazione degli autobus (Brussels City Shuttle) dove saliremo sul primo che ci condurrà verso il centro della capitale belga che dista circa 62 km dall’aeroporto. Partenze ogni mezzora a partire dalle 08:30 tempo di percorrenza 55 minuti ca. Una volta sistemati nel nostro albergo iniziamo il nostro giro per le vie di Bruxelles. Prima tappa è...
È sempre una buona idea andare a Londra… e infatti noi l’abbiamo vista già diverse volte, ma quest’ultima è stata un’occasione speciale, si perché siamo andati per un fine settimana a trovare il cugino di Iacopo, Andrea, nonché nostro affezionatissimo follower ( e per questo lo ringraziamo!) che lavora li da un pò di tempo e conosce quindi la città abbastanza bene. Visto che il classico giro noi lo avevamo già fatto abbiamo avuto il piacere di farci guidare da lui in una Londra...

Una sezione dedicata a cosa portare in viaggio, non poteva certo mancare. Per diventare un vero viaggiatore si sa…serve esperienza e come dice il proverbio sbagliando si impara. Senza fare nomi a uno di noi quattro, durante uno dei nostri primi viaggi, capitò di essersi dimenticato a casa la carta di identità (leggere articolo correlato), e di essersene accorto solamente all’aeroporto. Questo per dire che anche l’organizzazione e soprattutto la scelta di cosa portare e cosa mettere in...
Anno 2012 Destinazione Marocco! Appena arrivati all’aeroporto di Pisa: “Ragazzi abbiamo preso tutto vero? Soldi… carta d’identità… Franci… te??! Avete presente quei momenti in cui dici “NO!! NON STA SUCCEDENDO, NON E’ POSSIBILE!!! E invece purtroppo realizzi che è tutto vero e l’hai appena combinata grossa. “Oh Ohps… mi sa che me la sono dimenticata a casa!!!” Alla fine ci è toccato tornare indietro e non sappiamo ancora come siamo riusciti a prendere quel volo, ma vi...

Questa Rubrica nasce dalla nostra convinzione che tra i momenti più interessanti di un viaggio e che maggiormente si ricordano, ci siano proprio le disavventure. Un viaggiatore sa che gli inconvenienti possono accadere ma il segreto sta nel vederli e nel trasformarli in momenti esilaranti. Certo non è sempre facile e ci sono inconvenienti più o meno grandi, ma ogni volta che a noi sono capitati, nel ricordarli ci siamo sempre fatti tante e tante risate. Come quella volta che ci trovavamo...
Pirano o Piran in lingua slovena, è una deliziosa cittadina di mare che si affaccia sulla costa adriatica a pochi chilometri dal confine italiano. Questa località facente parte della regione carsica rappresenta una delle mete turistiche più visitate dell’intero territorio sloveno, in particolar modo durante il periodo estivo. E’ veramente gradevole perdersi fra le sue stradine tortuose, osservare i suoi palazzi in stile gotico-veneziano o passeggiare lungomare fino ad arrivare alla Punta.

Stai prendendo in considerazione di visitare Madrid ed hai bisogno di alcuni consigli? Madrid è una città coinvolgente che ci è rimasta particolarmente nel cuore. Sarà per la sua apertura mentale tanto da essere definita come una delle città più accoglienti al mondo, sarà per il sorriso e la spensieratezza delle persone o per la sua movida, fatto sta che noi vi consigliamo vivamente di visitarla. Ed in questo articolo vogliamo darvi alcune dritte su cosa fare e vedere durante il primo...
Domenica 25 Febbraio 2018, era circa un mese che avevamo segnato questa data sul calendario dei nostri viaggi, perché non potevamo perderci la giornata conclusiva del Carnevale di Cento, giornata nella quale è stato proclamato il carro vincente, che il prossimo anno sfilerà al Sambodromo di Rio durante i festeggiamenti del Carnevale più famoso al Mondo. Si avete letto bene, perché il Carnevale di Cento è l’unico in Europa ad essere gemellato con quello di Rio de Janeiro, un filo diretto...

Molto spesso (anzi troppo spesso) ci troviamo di fronte al problema di non avere abbastanza ferie per poter viaggiare quanto vorremmo. Così, con il calendario in mano, ci organizziamo per sfruttare possibili ponti o fine settimana lunghi per andare via anche tre giorni, in giro per la nostra bella Italia, cogliendo così l’occasione per visitare città che non ricordavamo o sapevamo essere così belle. Un esempio di miniviaggio che a noi è piaciuto moltissimo e che abbiamo fatto nel periodo...
Metti un week end non particolarmente freddo di metà gennaio, la necessità di staccare dal quotidiano e la voglia incontenibile di viaggiare; è così che è nata l’idea di partire alla scoperta di alcuni borghi della Tuscia viterbese. Quello che senza dubbio ci ha trasmesso maggior stupore e curiosità, anche perché ultimamente riscoperto dal turismo, è stato il borgo antico di Civita di Bagnoregio, conosciuto come la “città che muore”. Affacciato su una vallata dominata dai...

Mostra altro