Basilicata, Polpette di pane di Matera

Questa volta, per la rubrica piatti tipici rimaniamo nella nostra bellissima Italia con una ricetta antichissima, semplice ma allo stesso tempo molto appetitosa, proveniente dalla cucina Lucana. Durante il nostro ultimo viaggio nella magica Matera, abbiamo avuto il piacere di assaggiare tanti piatti tradizionali, ma quello che forse ci ha sorpreso maggiormente sono state le polpette di pane. Per la prima sera materana decidiamo di cenare in uno dei classici ristoranti ricavati nei sassi, per gustare ogni sapore di questa terra. Prenotiamo al ristorante “19a buca winery”, locale meraviglioso che si trova proprio sotto Piazza Vittorio Veneto nel pieno centro storico di Matera, che ospita al suo interno anche un’antica cisterna che veniva usata in passato per la raccolta delle acque. 

Tra i vari antipasti tipici, ordiniamo ovviamente le polpette, che ci vengono servite all'interno di un coccio ricoperte dal sugo al pomodoro.

Polpette di pane di Matera

La ricetta tradizionale si  basa sul concetto che in cucina non si butta via niente, principio base dal quale nascono la maggior parte dei piatti lucani. L’elemento principe di questo piatto è rappresentato dal tipico pane di grano duro di Matera raffermo, del quale si prende soltanto la mollica, che poi viene bagnata nel latte strizzato ed amalgamata con uovo, formaggio, prezzemolo e sale. L’impasto che ne deriva viene arrotolato in tante polpette e poi fritto nell'olio. L’ultimo passaggio è quello in cui le polpette si ripassano nel sugo di pomodoro.

Et voilà...il piatto è servito...un piatto povero ma che vive ancora sulle nostre tavole e nella tradizione di questa magica regione.

Scrivi commento

Commenti: 0

Seguici anche tu!