TOUR VIETNAM E CAMBOGIA

20 Giorni - 18 Notti

1° Giorno: Italia - Guangzhou - Hanoi

Partenza dall’aeroporto di Roma dove faremo scalo nella città di Guangzhou, prima di arrivare il giorno seguente nella capitale Hanoi

2° Giorno: Hanoi

Sbrigate le formalità di ingresso, ci dirigiamo in taxi verso il nostro hotel. Una volta sistemati inizia il tour alla scoperta del quartiere vecchio della città considerato il cuore pulsante della capitale e caratterizzato da numerose viuzze che prendono il nome del prodotto tradizionale che viene venduto in quella determinata area. La prima tappa è il Tempio di Ngoc Son meglio conosciuto con il nome di “Tempio della Montagna di Giada” che sorge su un isolotto del Lago Hoan Kiem raggiungibile percorrendo un ponte rosso in stile vietnamita. Seguiremo poi, un itinerario che ci farà scoprire tutte le particolarità dell’antico quartiere fino ad arrivare ad uno dei punti più fotografati della città, ovvero l’incrocio dove la ferrovia passa fra le abitazioni, dove attenderemo anche il passaggio del treno.

Per cena possiamo deliziarci il palato prendendo parte ad uno street food tour e gustando una Bia Hoi la birra bionda vietnamita in uno dei locali del centro.

Pernottamento ad Hanoi.

3° Giorno: Hanoi

Dopo colazione ci possiamo fermare a fare un po’ di risveglio muscolare sulle sponde del lago Hoan Kiem, tipico rito dei vietnamiti, per poi proseguire in cyclo verso il Mausoleo di Ho Chi Minh (orari di ingresso 7.30 – 10.30, ultimo ingresso 10.15). Terminata la visita ci spostiamo al Tempio della Letteratura, raro e ben conservato esempio di architettura tradizionale vietnamita, è dedicato a Confucio e fu sede della prima Università del paese.

Dopo pranzo visiteremo la Tran Quoc Pagoda una delle più antiche del Vietnam si trova in un isolotto del lago Ho Tay.

Termineremo il pomeriggio assistendo allo spettacolo delle marionette sull’acqua presso il Teatro Municipale, una tipica forma d’arte folkloristica vietnamita. Pernottamento ad Hanoi.

4° Giorno: Hanoi - Halong Bay

Dopo la colazione partiremo con un mezzo privato in direzione della Baia di Halong

12.00 - 12.30: Imbarco al porto crocieristico di Hon Gai.

12.30 - 13.00: Check-in, drink di benvenuto e briefing di crociera.

13.30 - 15.00: Pranzeremo durante la crociera verso la magnifica baia di Bai Tu Long per ammirare le affascinanti formazioni.

15.00 - 16.30: Trasferimento con una barca a remi per visitare il villaggio di pescatori di Vung Vieng. I vogatori sono persone locali che indossano costumi tradizionali. È l'occasione per vedere la vita quotidiana dei pescatori locali immersi in una natura affascinante.

16.30 - 17.30: Ritorno all’imbarcazione per rilassarsi e continuare la navigazione nella baia.

18.30 - 19.00: Dimostrazione di cucina nel ristorante.

19.00 - 21.00: Cena e pernottamento a bordo nella zona di Cong Do

5° Giorno: Halong Bay

07.30 - 08.00: Vista dell’alba sul paesaggio della baia con una tazza di tè o caffè. Faremo colazione all'aria aperta e potremo prendere parte alla sessione mattutina di Tai Chi.

09:00 - 12.00: Mattinata all'insegna del kayak alla scoperta delle caverne e delle baie più nascoste

12:00 – 15.00: Un pranzo a più portate verrà servito a metà giornata.

15:00 – 16.30: Arrivo all'Isola di Hon Co per esplorare la caverna ben nascosta di Thien Canh Son

16:30: Ritorno all’imbarcazione.

18.30 - 19.00: Dimostrazione di cucina nel ristorante.

19.00 - 21.00: Cena e pernottamento a bordo nella zona di Cong Do.

6° Giorno: Halong Bay - Tam Coc

06:45: Faremo colazione a bordo mentre navigheremo nella zona di Vung Ha.

10.00: Si inizia a navigare verso il porto mentre viene servito un brunch a buffet internazionale.

10:30 - 11:00: Sbarco e trasferimento verso la provincia di Ninh Binh e più precisamente a Tam Coc con mezzo privato incluso nel tour.

Una volta sistemati in hotel partiremo con uno scooter a noleggio alla scoperta di questa zona. Nel pomeriggio visiteremo la Pagoda di Bich Dong costituita da tre templi e termineremo la nostra giornata scalando i 500 gradini della Mua Caves per godere di uno spettacolare tramonto sull’intera vallata.

Pernottamento a Tam Coc.

7° Giorno: Tam Coc - Hanoi - Treno Notturno per Sapa

La prima escursione del mattino sarà a bordo di un tipico sampan lungo il fiume Ngo Dong, della durata di circa un’ora dove i barcaioli (solitamente donne) hanno l’abitudine di manovrare i remi con i piedi. Successivamente raggiungeremo con uno scooter a noleggio Trang An un luogo davvero suggestivo dove a bordo di imbarcazioni si possono scegliere fra 3 itinerari diversi dove si possono visitare grotte e templi presenti lungo il percorso. Finita l’escursione faremo ritorno verso Tam Coc per pranzo. In tarda serata torniamo nella capitale per prendere il treno notturno che ci condurrà nel nord del Vietnam:

Hanoi Central 22.00 – Lao Cai 06.05 (+1)

8° Giorno: Sapa (Trekking di 14 Km)

Arriviamo al mattino alla stazione di Lao Cai incontreremo il nostro autista all'uscita della stazione. Dopo la prima colazione in un ristorante locale, saremo trasportati per 34 km su strade panoramiche di montagna fino a Sapa dove inizierà il nostro trekking. Il trekking inizierà con un prima tratto di 3 km fino al pittoresco villaggio di Suoi Ho, che ospita la minoranza Black Hmong. Da qui si può godere di una vista mozzafiato sulle terrazze di riso, e avremo l'opportunità di vedere alcune delle tecniche agricole utilizzate dalla gente del posto. Proseguendo verso il villaggio di Matra incontreremo le imponenti rovine di un monastero francese risalente ai tempi coloniali. La prossima tappa è il villaggio di Ta Phin dove potremo incontrare sia minoranze Hmong che Red Dao. Il Dao rosso è noto per la sua esperienza nella medicina erboristica, in particolare nei bagni medicinali, e usa le piante della foresta per curare molte malattie. La nostra guida sarà in grado di presentarci alcune donne Red Dao che possono dirci di più sui loro numerosi rimedi. Saremo accolti da una famiglia Red Dao, dove la cena sarà cucinata su un fuoco aperto. Potremo unirci a cucinare i piatti tradizionali o rilassarci sulla terrazza con un drink rinfrescante. Dopo cena potremo avere l'occasione unica di immergere il corpo in un bagno di fitoterapia e poi dormire sonni tranquilli in un letto pulito e comodo con zanzariere e coperte, godendo della serenità di dormire in montagna. Pernottamento presso una Homestay nel villaggio di Ta Phin.

9° Giorno: Sapa (Trekking di 10 Km)

Nel villaggio non c'è bisogno di sveglie dato che il gallo residente ci farà cortesemente sapere che è ora di alzarsi ... e se questo non ci sveglia, forse i maiali che chiedono il loro cibo lo faranno. Dopo la prima colazione inizieremo il nostro viaggio verso il villaggio di Trung Chai, con una scelta di percorsi a seconda del tempo e delle nostre preferenze. Trung Chai ospita le minoranze Red Dao e Black Hmong, le quali hanno scelto un luogo con un paesaggio eccezionale! Ci verrà fornito un pranzo picnic sulla strada per il villaggio e all'arrivo a Trung Chai ci sarà il trasporto di nuovo a Sapa, dove è possibile esplorare la città o visitare il museo di etnologia. Pernottamento a Sapa.

10° Giorno: Sapa - Lao Kai - Treno Notturno per Hanoi

Dopo la prima colazione in hotel, faremo il check-out e la guida ci incontrerà alla reception. Verremo accompagnati al "Mercato del giorno" della minoranza etnica. Sulla via del ritorno dal mercato, ci fermeremo brevemente a Lao Cai per visitare la Porta di confine cinese ed il ponte che attraversa il fiume Green che collega questi due paesi, prima del trasferimento alla stazione, dove ceneremo in un ristorante locale prima di salire sul treno di ritorno.

Lao Cai 21.40 – Hanoi 05.30 (+1)

11° giorno:Hanoi - Da Nang - Hoi An

In mattinata prenderemo l’aereo che ci porterà nella città di Hoi An. Partenza dall’aeroporto di Hanoi con la compagnia aerea Vietnam Airlines

Hanoi 09.00 – Da Nang 10.20

Atterrati ci sposteremo in auto privata o taxi verso la città di Hoi An, dove dopo essersi sistemati in hotel visiteremo la Città Vecchia che conserva ancora lo stesso aspetto di diversi secoli fa; il ponte giapponese, il Tempio di Hoi Quan Phuk Kien e l’antica casa di Phung Hung sono i punti nevralgici di questa incantevole città vietnamita. La sera ci godremo la Festa del Plenilunio o festival delle lanterne, dove per l’occasione vengono allestiti mercati di strada che vendono articoli di artigianato, souvenir e cibo, e vengono accese tutte le lanterne. Pernottamento ad Hoi An.

12° giorno: Hoi An – Hue

Dopo la colazione, partiremo con un auto privata o con un autobus verso la città di Hue dove faremo una breve conoscenza di quella che fu la suggestiva capitale degli imperatori Nguyen. Giornata interamente dedicata alla visita della città di Hue, la quale deve parte del proprio fascino alla posizione lungo il Fiume dei Profumi che attraverseremo per raggiungere la nostra prima tappa: la Cittadella Imperiale che costituisce ancora oggi il cuore della città, e comprende al suo interno diverse sezioni. Nel pomeriggio visiteremo il parco acquatico abbadonato di Ho Thuy Tien che paradossalmente è divenato più famoso adesso di quando era in uso. Terminata la visita faremo una passeggiata lungo fiume fino a raggiungere la Thien Mu Pagoda simbolo del passato rivoluzionario della città. Pernottamento ad Hue.

13° giorno: Hue – Ho Chi Minh

Dopo colazione a bordo di un taxi visiteremo una delle tombe reali presenti in città, quella più bella e famosa è la tomba dell’Imperatore Khai Dinh che è una sintesi di elementi vietnamiti ed europei. Dopo ci trasferiremo all’aeroporto per prendere l’aereo che ci porterà nella città di Ho Chi Minh (l’antica Saigon). Partenza dall’aeroporto di Hue con la compagnia aerea VietJet Air:

Hue 13.05 – Ho Chi Minh 14.30

Una volta sistemati in hotel e aver fatto uno spuntino in uno dei tanti locali dell’ex Saigon, inizieremo il nostro tour a piedi della città. La prima tappa è la visita al mercato di Ben Thanh uno dei più antichi di Saigon dove sono documentate le numerose atrocità avvenute durante la guerra del Vietnam. Il nostro giro prosegue passando per il Palazzo della Riunificazione, associato indubbiamente alla caduta della città per mano dei vietcong nel 1975. Ci fermeremo poi alla Cattedrale di Notre Dame costruita tra il 1877 e il 1863 dai coloni francesi ed osserveremo davanti a lei l’Ufficio Postale anch’esso costruito in stile classico francese, termineremo il nostro giro nella centralissima Nguyen Hue, un’ampia via piena di fontane, negozi e ristoranti. Pernottamento a Ho Chi Minh.

14° Giorno: Ho Chi Minh – Tunnel di Cu Chi - Ho Chi Minh

Giornata interamente dedicata alla storia, la mattina visiteremo il Museo della Guerra dove sono documentate le numerose atrocità avvenute durante la guerra del Vietnam. Mentre nel pomeriggio partiremo con un tour guidato alla scoperta dei tunnel di Cu Chi, che distano ca. 30 – 40 Km da Ho Chi Minh e che rappresentano il luogo simbolo per eccellenza della tenacia dimostrata dai vietnamiti nella guerra contro gli americani. Terminata la visita faremo ritorno ad Ho Chi Minh, dove concluderemo la giornata con un aperitivo al tramonto in uno dei tanti Sky bar della città. Pernottamento a Ho Chi Minh

15° Giorno: Ho Chi Minh – Ben Tre - Can Tho

Dopo la prima colazione, partenza per Ben Tre - la capitale della noce di cocco in Vietnam. Un breve trasferimento in barca locale ci porta ai piccoli canali. Durante il percorso avremo l'occasione di ammirare le vivaci attività locali, la pesca lungo il fiume, la funzionalità dei canali d'irrigazione. Visita una famiglia locale che fa delle caramelle di cocco la sua principale attività ed a una fornace per osservare la lavorazione dei mattoni in stile tradizionale in stampi e cottura. Pranzo in un ristorante locale con i piatti tipici. Una visita in xe loi - tuk tuk locale per scoprire la campagna autentica meno battuta dal turismo di massa. Il percorso si snoda tra case carine con abitanti accoglienti. Partenza per Can Tho. Pernottamento a Can Tho

16° Giorno: Can Tho - Cai Rang - Foresta Pluviale di Tra Su - Chau Doc

In prima mattinata con il battello fluviale visitiamo il mercato galleggiante di Cai Rang. Lo scenario che si presenta dinanzi ai nostri occhi è autentico ed emozionante, con tante imbarcazioni cariche di riso, frutta, prodotti artigianali che si incontrano per scambiare o vendere la loro merce. La conoscenza della gente locale ci porterà alla scoperta della loro vita e ci farà approcciare alle tante animate attività locali e tradizionali. Visitiamo il lussureggiante frutteto del Signor Ba e l'antica casa di Binh Thuy. Lasciamo Can Tho e partiamo alla volta di Chau Doc. Partenza per una gita in sampan per visitare la foresta pluviale di melaleuca Tra Su. Sistemazione e pernottamento in hotel a Chau Doc.

17° Giorno: Chau Doc - Navigazione sul Delta del Mekong - Phnom Penh

Dopo la prima colazione trasferimento all’imbarcadero per partire in direzione della capitale cambogiana Phnom Penh. Partenza alle ore 7.30 ed arrivo in città verso le ore 12.00. Ci sistemiamo in hotel ed iniziamo la nostra visita con una passeggiata lungo il fiume Tonle Sap dove possiamo fermarci a fare uno spuntino per pranzo. Dopo pranzo visiteremo il vicino Palazzo Reale, una struttura imponente somigliante al Palazzo Reale di Bangkok; essendo ancora la residenza ufficiale del re alcune parti sono chiuse ai visitatori. Entreremo poi alla Pagoda d’Argento adiacente al palazzo. Prima di cena possiamo decidere se andare a fare un giro ad uno dei due mercati più famosi della città (Russian Market o Central Market), oppure goderci una crociera al tramonto sul lago Tonle Sap.

Pernottamento a Phnom Penh.

18° Giorno: Phnom Penh - Siem Reap

Inizieremo la nostra giornata ripercorrendo i tristi avvenimenti della recente storia cambogiana, visitando prima il Museo del Genocidio di Tuol Sleng (S-21), che un tempo era sede di una scuola superiore, poi trasformato nel 1975 dai Khmer Rossi in una prigione e centro per i loro interrogatori e torture; poi ci sposteremo a Choeung Ek dove ci sono le fosse comuni usate per seppellire i cadaveri. Dopo questa esperienza molto forte ci sposteremo in autobus o con mezzo privato verso l’altra città cambogiana molto importante: Siem Reap. Una volta arrivati e sistemati in hotel faremo un giro conoscitivo del suo centro.

Pernottamento a Siem Reap

19° Giorno: Templi di Angkor

Sveglia prima dell’alba e partenza in direzione del Tempio di Angkor Wat per ammirare una fantastica alba sul complesso Khmer più famoso al mondo ed iniziare la nostra visita prima dell’arrivo di orde di turisti. Al termine andremo alla scoperta del tempio di Ta Prom meglio conosciuto come “Tempio di Tomb Raider” avvolto da una fitta vegetazione e considerato senza dubbio il più suggestivo fra i monumenti di Angkor. Dopo una pausa pranzo dedicheremo l’intero pomeriggio alla conoscenza dei templi nella città fortificata di Angkor Thom, tra i quali spicca lo spettacolare tempio del Bayon con i suoi più di duecento enigmatici volti. Il giro di Angkor lo faremo a bordo dei tipici tuk-tuk. In serata faremo ritorno in città per una meritata cena. Pernottamento a Siem Reap

20° Giorno: Tonle Sap - Siem Reap - Italia

Dopo colazione, prenderemo parte ad un tour organizzato sul lago Tonle Sap per visitare alcuni dei suoi tipici villaggi galleggianti, il più consigliato è Kampong Pluck che ci impiegherà tutta la mattina. Nel pomeriggio faremo ritorno a Siem Reap dove avremo un po’ di tempo libero per fare gli ultimi acquisti prima di spostarci all’aeroporto per il rientro in Italia.

Scrivi commento

Commenti: 0

Seguici anche tu!